domenica 14 agosto 2016

La truffa delle Banche che prestano il denaro Fittizio




Quando andate a chiedere un "Prestito" ad una banca sul vostro NOME e COGNOME subite un FURTO da parte della banca, perche’ l'emissione del denaro e’ fittizia , non esiste, lo stanno creando dal nulla .

Infatti la banca NON lo emette/accredita sul suo proprio conto corrente e poi gira la cifra a Voi con un bonifico dal proprio conto, ma lo accredita direttamente sul Vs conto corrente,  e quindi siete voi gli UNICI proprietari del denaro, cosi come ha confermato recentemente anche la UE, in una risposta ad una interrogazione fatta su: chi e' il proprietario del denaro..?

Se il denaro viene emesso sul vs NOME e COGNOME, significa semplicemente che e' VOSTRO e NON della banca, e siccome viene emesso dal NULLA (di proprieta’ dell’INFINITO e non della banca), quindi e’ a credito, NON a debito 

Quindi la banca non ha NESSUN titolo, ne’ diritto, per chiedervi di restituire il capitale, che non e’ mai stato suo, ne' tanto meno di richiedere degli interessi su di un capitale che nei FATTI e' SOLO VOSTRO all’atto della emissione fatta per mezzo del vostro NOME e COGNOME, infatti non puo’ mai dimostrare di aver avuta la proprieta’ del denaro che e’ stato emesso sul vs conto corrente !


Inoltre le leggi italiane e quelle dei vari paesi occidentali, sui “prestiti”, confermano che: 
Se un soggetto non e’ proprietario di un bene non puo’ prestare nulla, anzi se viene attuato, diviene un’atto illegale.




Qui siamo alla totale follia illogica bancaria, per tentare di legalizzare un FURTO !

In piu’ le banche, una volta sottratto il VOSTRO denaro, con la vostra firma, su di un modulo prestampato e senza la firma dell’amministratore della banca …. essa lo immette nel proprio bilancio, nei debiti, e non nei crediti, come sarebbe se fosse tutto regolare oltre ad essere logico amministrativamente, (cosa che non e’, commettendo un falso in bilancio)  ma e’ cosi, non solo non paga neppure l’iva sul servizio, ma non paga neppure le tasse allo stato…perche’ trattasi di un “debito”….ecco perche’ le banche dichiarano sempre un bilancio facilmente in passivo o a zero….



IL DEBITO E' TUTTO UN INGANNO CREATO DA QUESTO SPORCO SISTEMA 



Il denaro (e la possibilità di "crearlo") appartengono di fatto ai privati e, nel momento stesso in cui viene creato, il denaro produce un debito. Questo debito deve essere restituito con gli interessi.

Ma il denaro per ripagare questi interessi semplicemente non esiste. Non è mai stato creato dal Sistema.

Questo significa che, se tutti contemporaneamente volessero ripagare i propri debiti, questo sarebbe impossibile, perché – letteralmente – non esiste abbastanza denaro in circolazione per poterlo fare.

L'unica soluzione è "sottrarre" quel denaro a… qualcun altro, e pazienza per quelli che rimangono senza.

In questo Sistema, il debito non è un "accidente", ma l'ingrediente essenziale per far funzionare tutta la macchina.

In altre parole: il debito è deliberatamente "ingegnerizzato" all'interno del Sistema.

il Sistema richiede che la gente sia indebitata.

Si potrebbe dire: è fatto apposta per creare debito e mantenerlo per tutta la durata della vita di una persona.


Il Sistema si è specializzato nel rovesciare il significato di virtù.

Se non paghi le tasse e non restituisci i debiti a una Banca che per prestarti quei soldi non aveva subito alcuna perdita (perché li ha letteralmente creati dal nulla), il non-virtuoso sei tu!


Ma nessuno ha il coraggio di affermare… la semplice verità


Condividete, fatelo girare !

Mondo Sporco

Per una eventuale pubblicazione del presente articolo su altre pagine si prega di citare la nostra fonte . Grazie



Nessun commento:

Posta un commento