lunedì 25 gennaio 2016

Caduta di capelli ? prova con l'alcool


Se perdi i capelli, prova con l’alcol. Non, nel senso di ubriacarti:

In tutte le fiale e lozioni per i capelli e' contenuto all'interno l'alcool perche' e' un ottimo vasodilaltatore che stimola i bulbi dei capelli e puo' favorire anche la ricrescita.

Tutte le aziende vendono tutti questi prodotti ad un prezzo elevatissimo perche' se ne approfittano che i capelli sono "cari" alla nostra bellezza mentre gli ingredienti all'interno sono economici come nel caso dell'alcool.  

Quindi se perdi i capelli, prova con l’alcool. Si, il normale alcool che si vende a circa 1 euro e 50 centesimi.



 “Tutte le sere, friziona delicatamente la cute con alcol etilico mescolato per metà con acqua distillata”.

“Dilatando i vasi capillari, richiama sangue ai bulbi e stimola così la ricrescita dei capelli”.

Questo rimedio può dare già buoni risultati, ma in ogni caso evita un’alimentazione squilibrata: 

“La carenza di proteine riduce nell’arco di pochi giorni il diametro del bulbo del capello e lo indebolisce. Ma anche le vitamine e i sali minerali sono importanti per avere capelli sani e belli. Le vitamine regolarizzano la produzione di sebo e stimolano la crescita dei capelli, mentre i minerali (ferro, zinco, rame, selenio e manganese) rendono la chioma più forte e prevengono la caduta dei capelli”.


“Per rinforzare la chioma, durante il lavaggio fai sempre un massaggio al cuoio capelluto, usa uno shampoo delicato, non frizionare i capelli con l’asciugamano ma tamponali ed evita il phon troppo caldo (minimo a 15 cm dalla testa)”. 

Ottimi i gel di fosfolipidi e fitoestrogeni applicati prima dello shampoo sul cuoio capelluto asciutto. I primi rinforzano le cellule bulbari, i secondi entrano in competizione con il testosterone, spesso responsabili della caduta dei capelli.




Mondo Sporco 

Note: http://www.antoninodipietro.it/wp-system/wp-content/uploads/pdf/antonino_di_pietro_for_men_magazine_gennaio_2011.pdf


VEDI ANCHE:


La truffa dei prodotti anticaduta dei Capelli






Nessun commento:

Posta un commento