venerdì 2 settembre 2016

La cessione della sovranita' e' un reato con violazione dei diritti Umani


Le guerre prima si facevano con le Bombe, adesso si fanno con le “Cessioni di Sovranita”. Questo e' quello che sta accadendo in questa Europa delle Banche.

E quando parliamo di cessioni sovrane  facciamo riferimento al  cedere la nostra’ liberta e di quella dello Stato (noi) nelle mani di gente criminale  guidata da un governo dell’altro lato del  nostro continente che “promuove”  la “pace nel mondo interoe poi invece gli fa la guerra.

Questa liberta’ e legata alla stampa della moneta senza debito  proprio quella che hanno invocato personaggi di spicco politico tipo Kennedy, Linkon, Moro  infatti si e’ visto che fine hanno fatto.

Nel mondo succede il contrario:

Le banche anziche’ essere pubbliche sono private e stampano loro la moneta/debito, per indebitarci tutti, tenendoci con il cappio al collo per farci accettare poi qualsiasi loro decisione

Se non e’ dittatura questa !
Infatti i Banchieri privati con le loro Banche centrali stanno schiavizzando e impoverendo i popoli Europei e di tutto il mondo.

Leggi qui l'articolo


In questo articolo specifichiamo le conseguenze della perdita’ della sovranita’ e non sono di poco conto …



LA RIVOLUZIONE E’ CAMBIATA, NON E’ PIU’ QUELLA NELLE PIAZZE

Saranno sicuramente contenti  gli italiani che fanno le rivoluzioni dal divano di casa propria. Non e' utopia, qualcosa e cambiato e non tutti se ne sono accorti, sappiamo che esistono leggi inviolabili sui diritti umani ?  E bisogna farle rispettare ?

Attenzione a questo passaggio fondamentale. 

Questo sistema e’ stato creato soprattutto sul falso, truffa e inganno violando non solo i diritti Umani, ma addirittura le stessi leggi di stato e questi reati si possono contestare !



VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI - BISOGNA FARE VALERE I PROPRI DIRITTI !

La violazione ai diritti fondamentali della persona umana, è senza dubbio quello della cessione di sovranità monetaria al sistema privato bancario. Essa è avvenuta senza il consenso del popolo e senza un prospetto informativo adeguato sugli effetti che avrebbe provocato. 
Uno Stato che si priva della possibilità di emettere moneta in favore del suo popolo, commette una gravissima violazione che va a ripercuotersi su ogni singola persona umana e sui suoi inalienabili diritti. 

Non è in alcun modo possibile sostenere che questa manovra, avvenuta all’oscuro del popolo, non sia stata appositamente voluta e sostenuta da una classe politica che aveva il solo compito di salvaguardare gli interessi della nazione in favore del suo popolo e di salvaguardare l’impegno preso con la firma dei trattati internazionali in tema di diritti umani. 
Le conseguenze di questo vile atto hanno permesso l’instaurarsi di un debito inestinguibile attraverso il quale la nazione italiana si vedrà costretta a cedere quote di sovranità nazionale ad enti sovranazionali privati. 

E dato che il debito è inestinguibile, per via dell’ essersi privati dal battere moneta, la cessione di sovranità è destinata a divenire totale. 

Questo folle meccanismo, che genera illegittimo debito insostenibile per il popolo, è pure gravato di interessi che possono essere ripagati solo attraverso il meccanismo della tassazione e della imposizione. Questa assurdità, unita alla corruzione dilagante, alle manovre sull’immigrazione e alle spese mostruose dell’apparato politico della nazione (oramai ex nazione), spiegano alla perfezione il perché ci si trova in una situazione di tassazione esasperata senza nemmeno poter godere dei servizi per i quali si dovrebbe pagare. 
Non è affatto azzardato affermare che l’imposizione fiscale oggi rappresenta un vero e proprio esproprio di ricchezza del popolo in favore del sistema privato bancario e politico. 

La scomparsa dell’economia locale è uno dei tanti effetti programmati a tavolino. Numerose leggi vengono approvate per favorire gli interessi delle multinazionali a scapito dell’economia locale. Gli effetti sono sotto i nostri occhi, indubbiamente.



LA MAGISTRATURA ITALIANA COSA FA ?

La magistratura, che è l’organo preposto alla difesa dei diritti dell’uomo, non ha mai aperto indagini ed istanze sull’operato politico in seguito alla cessione illegittima di sovranità monetariaLa stessa magistratura non ha mai indagato sulle scritture contabili del sistema bancario in occasione della concessione di mutui e finanziamenti

E’ più che lecito il sospetto, peraltro confermato dalla Banca d’Inghilterra in un bollettino trimestrale, che il sistema bancario crei ricchezza dal nulla (ex nihilo). 


Tale comportamento presume che in realtà non avvenga un prestito tra la banca e chi sottoscrive ad esempio un mutuo, ma semplicemente la banca diviene titolare dell’impegno del cliente a pagare una determinata cifra in determinate rate comprensive di interessi senza dare nulla al cliente, se non mettere a disposizione dello stesso quella cifra che egli stesso ha creato dal nulla con la sua firma. 




Se questo non è meritevole di indagini, allora non vi è volontà di entrare in merito alle violazioni dei diritti dell’uomo.



LA PERDITA’ DELLA SOVRANITA’ HA DATO IL VIA AI VELENI DELLE SCIE CHIMICHE

Sono anni che si parla di geoigegneria clandestina. La Republic Corporation of Italy ha sottoscritto un patto a firma dell’allora Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi tra la stessa Republic of Italy ed il governo americano in tema di controllo climatico
Il tutto è avvenuto all’oscuro del popolo

Quello a cui stiamo assistendo, è un continuo via vai di aeromobili che rilasciano scie persistenti che si espandono fino a formare velature che ricoprono il cielo oscurando la luce del sole. Da esami sul terreno, sulla pioggia caduta e su campioni di neve, dopo il passaggio di questi aeromobili con scia al seguito, si è appurato che la percentuale di metalli pesanti presenti nelle analisi è di gran lunga superiore alla norma. Tali metalli, presenti sotto forma di nano particelle, sono riconducibili soprattutto ad elementi di alluminio e bario, ma ve ne sono molti altri. Studi di scienziati accreditati hanno confermato la pericolosità di tali sostanze sia sulla salute umana sia sull’intero ecosistema

tal proposito sono state fatte innumerevoli interrogazioni parlamentari che non hanno ricevuto risposta. Le motivazioni di queste assurde operazioni di aerosol sono da ricondursi in ambito militare. Al di là di tantissime ipotesi supportate da elementi concreti sulle reali motivazioni di questo crimine, resta indubbio il fatto che invece di indagare a fondo sulla questione, gli enti preposti tendono a ridicolizzare e a minacciare Trattamenti Sanitari Obbligatori per coloro che chiedono delucidazioni, denunciano o portano ulteriori prove a sostegno del fenomeno. 

Ottimo comportamento in sintonia con i nostri diritti, con la democrazia e la trasparenza di cui si dice di esserne una nazione portatrice. 

Questo è il motivo principale per cui intendo rivendicare in prima persona i miei inalienabili diritti e disporre che gli organi preposti alla nostra salute e alla salute dell’ambiente si adoperino in conformità dei trattati internazionali a difesa dei diritti dell’ uomo per fare luce e chiarezza su una attività illegale avente ripercussioni su tutti gli esseri umani del pianeta, nonché sulla vita in forma naturale del pianeta stesso.

Vedete qui  per come fare a rivendicare i vostri diritti




VACCINI E AUTISMO

Numerosi studi accreditati hanno messo in relazione l’autismo degli adolescenti con la somministrazione di sostanze tossiche presenti nei vaccini. Recentemente sono emersi documenti riservati in cui si fa espresso riferimento alla pericolosità dei vaccini.
Nonostante ciò non si effettuano e mai sono stati effettuati controlli indipendenti in merito alla non più presunta pericolosità di tali somministrazioni. 
E’ emerso da documenti ufficiali che l’ H I V è stato creato in laboratorio, quindi com’è possibile la sua diffusione su tutto il pianeta se non è un virus naturale ?

E’ oramai risaputo che la medicina convenzionale, attraverso campagne diffamatorie, cercano in ogni modo di negare, deridere ed estromettere comprovate cure efficaci alternative ed a basso costo in tema di tumori ed altre gravi patologie. 
Per contro è stato appurato che le cure chemioterapiche non solo sono controproducenti, ma spesso risultano essere peggiorative. 

Come si può coniugare la divulgazione di cure efficaci e definitive con lo scopo di lucro delle case farmaceutiche ?



VELENI DELLE MULTINAZIONALI NEL CIBO

Nonostante allarmi diffusi, il cibo che arriva sulle nostre tavole risulta essere sempre più contaminato da agenti esterni chimici. Una delle principali multinazionali del pianeta diffonde, senza conseguenza, composti tossici pericolosissimi per la salute sui terreni e sul cibo. 
E’ tuttavia risaputo che esistono metodi completamente naturali di concimazione e di trattamento che dovrebbero essere portati a conoscenza di tutti i produttori agricoli e non solo.
In sostanza, si permette l’uso di sostanze invasive senza porre la minima resistenza e senza annunciare una campagna informativa adeguata sui rischi per la salute umana e la salute della terra.



I MEDIA ASSERVITI AL POTERE FANNO IL LORO GIOCO

I principali organi di informazione, tra cui i canali di informazione pubblica, non si sono mai occupati di temi quali la sovranità monetaria e di tutti gli argomenti contenuti in questo comunicato. Sono tutti argomenti trattati dalla informazione alternativa. Quei pochi cenni che sono stati fatti, lo si devono alla volontà di ridicolizzare, mistificare o negare l’evidenza spesso accompagnata da prove alla mano o da seri dubbi su cui dovrebbe attivarsi una investigazione a tutto campo. Il compito oramai passivo degli organi di informazione si limita a riportare, come fossero dei ripetitori, informazioni rese “ ufficiali “ proprio da coloro che hanno tradito il popolo con strumenti illegali ed in gravissima violazione dei diritti fondamentali contenuti nei trattati internazionali

In queste informazioni pilotate si riscontrano, specie in alcuni programmi e in spot pubblicitari, messaggi subliminali appositamente studiati per abituare la mente umana alla normalità di precise nefandezze (tra tutti, i messaggi subliminali contenenti immagini di scie chimiche, perfettamente identiche a quelle visibili in cielo). 
Al posto della divulgazione di informazione a tutto campo, i principali organi di informazione si sono prodigati in un costante dirottamento dell’attenzione pubblica su problematiche del tutto estranee ai meccanismi perversi messi in campo per sottomettere i popoli.


L’elenco potrebbe essere ben più ampio, ma mi sono limitato a mettere in evidenza le conseguenze principali.



LO STATO ITALIANO E LA DICHIARAZIONE DEI DIRITTI UMANI

Lo Stato italiano, firmando e ratificando la dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, ha assunto l’impegno a sostenere e a difendere tutti gli articoli in essa contenuti in favore della persona umana. Qualsiasi iniziativa avente come scopo leggi o azioni contrarie alla divulgazione e alla difesa dei diritti dell’uomo è, per sua natura, illegittima. Lo stato italiano si è posto in una posizione autoritaria che le ha permesso (illegalmente) di commettere azioni deplorevoli senza il consenso del suo popolo e nella più completa mancanza di trasparenza e informazione. In sostanza il tutto è avvenuto senza che il popolo ne fosse a conoscenza


L’ autorità dello Stato deve essere sostituita con la sua naturale funzione di servizio e più precisamente :


  • POLITICA : funzione di coordinamento e di organizzazione attraverso la quale imbastire programmi di sviluppo del territorio e di pianificazione delle aree idonee alla produzione agricola e di trasformazione.
  • SISTEMA GIUDIZIARIO : sentenza su violazioni dei diritti umani e su danni provocati all’ecosistema in generale
  • FORZE DELL’ORDINE : intervengono in difesa dei diritti umani
  • GUARDIA DI FINANZA : ispeziona sull’introduzione di sostanza tossiche o nocive nella produzione alimentare e nella produzione di beni di largo consumo
  • ENTI AMMINISTRATIVI : si occupano di tutte le funzioni amministrative senza esercitare autorità alcuna. Segnalano eventuali violazioni ai diritti umani e/o abusi perpetrati all’interno delle stesse amministrazioni.


E’ dovere di ogni addetto alla pubblica amministrazione accogliere la mia notifica resa in autocertificazione.

E’ dovere di chiunque rispettare e fare rispettare i diritti umani contenuti nei patti internazionali

Reagire a violazioni sistematiche ai diritti del popolo, e di riflesso su ogni singola persona umana, non è solo un diritto ma UN DOVERE.


 


Mondo Sporco 

© copyright riservati

Per una eventuale pubblicazione del presente articolo su altre pagine si prega di citare la nostra fonte e soprattutto di non modificare il titolo. Grazie

Note:
http://www.attiviamoci.it/la-cessione-di-sovranita-e-reato-i-colpevoli-saranno-processati/
http://www.popolounico.org/presentazione-documenti/




Nessun commento:

Posta un commento